Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini

Focara Pinot Noir Rive Colli Pesaresi DOC Focara Pinot Nero 2009 Fattoria Mancini
Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini
Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini

Quando ho ordinato il Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini mi aspettavo un pinot nero del centro Italia, invece mi sono trovato di fronte qualcosa di più simile ai blauburgunder del nord.

Anzi del sud. Sud Tirolo.

Ma con qualcosa in più. Scopriamolo assieme.

 

 

Si chiama Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini, annata 2009 ed è categorizzato come Colli Pesaresi DOC Focara Pinot Nero Riserva.

Ne ho bevuto un altro di pinot nero di Focara, e mi aspettavo fossero simili.

Invece no.

Lo vedi subito dal colore, il Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini è chiaro, un rosso rubino di forti trasparenze e dai riflessi granati.

I profumi sono classici, frutti di bosco acerbi ed un filo di spezie, pungente e vagamente alcolico.

Da bere è sapido, tendenzialmente fresco ma con carattere, i suoi 13,5 gradi ed i 12 mesi di affinamento in botte si fanno sentire. Finale lungo.

Del resto la vicinanza del mare influisce non poco, specialmente in questo “Rive” che viene di vigneti nella terrazza più esposta.

I francesi sarebbero contenti di sapere che le uve che hanno portato durante l’invasione napoleonica sono state trattate con cura.

Negli abbinamenti con il cibo il Focara Pinot Noir Rive Fattoria Mancini rimane ancorato alla carne, di agnello o di maiale ed anche i primi piatti specie se ripieni come agnolotti o ravioli. Fa anche una bella figura con gli antipasti, tipo le tartine con il foie gras.

Onestamente? Un gran vino anche da solo, da bere così per dialogare in compagnia.

Servitelo a 18 gradi in un calice medio ampio con bocca a chiudere, ha bisogno di alcuni minuti per dare il suo meglio, e conviene usare il decanter se volete accelerare il processo di ossigenazione.

Dovrebbe essere un vino piuttosto longevo, anzi secondo me il 2009 era anche troppo giovane.

La scheda di sintesi: 

Regione -> Marche, Pesaro.

Zona -> Vigneti situati in vigna Rive , Fiorenzuola di Focara , parco naturale dei monti di San Bartolo.

Uvaggio -> Pinot Nero 100%

Gradazione -> 13,5% vol. (Annata 2009).

Prezzo medio -> 30 euro, ma trovate annate più nuove tipo il 2011.

Presunte Calorie -> 80 kcal/100ml