Risultati dei Test sui Migliori Pneumatici Estivi 2015

Test Migliori Pneumatici Estivi 2015
Migliori Pneumatici Estivi 2015
Migliori Pneumatici Estivi 2015

Come ogni anno, anche questo sono usciti i risultati dei Test sui Migliori Pneumatici Estivi 2015, ma sono avari di sorprese.

Ero indeciso se farci sopra un articolo o limitarmi a quello del 2014, ma poi ho trovato uno spunto di riflessione.

E lo voglio condividere con voi.

Ebbene si, in sostanza i Risultati dei Test sui Migliori Pneumatici Estivi 2015 sono molto simili a quelli del 2014 a cui vi rimando per i dettagli completi (qui il link).

Ma finalmente è apparso nei test ufficiali tedeschi anche uno pneumatico Pirelli, ed esattamente il P7 Cinturato Blue.

E si è piazzato in ottima posizione al 3° posto.

Allora ho provato ad uscire dai soliti canali e mi sono messo a leggere parecchi siti tedeschi ed alla fine è stato confermato il mio parere: gli pneumatici Italiani, snobbati dalle maggiori testate, in realtà sono di ottimo livello e lo confermano parecchi tesi indipendenti.

Allora vediamoli.

Pirelli P7 Cinturato Blue

Pirelli Cinturato P7 Blue
Pirelli Cinturato P7 Blue

Terzo nei test sui migliori pneumatici estivi 2015 organizzati da TCS ed ADAC, (qui il link) è il migliore sul bagnato, il terzo sull’asciutto e solo il rumore di rotolamento lo penalizza.

Quello che mi ha colpito però è che in frenata su bagnato supera anche pneumatici sportivi come il Continental Sport Contact 5 ed anche il mio attuale compagno di strada, il Dunlop Sport Maxx RT.

E siccome in Aprile dovrò comunque cambiarli, un pensierino ce lo potrei fare.

Ma in fondo in fondo sono pneumatici touring e quindi andrebbe contro la mia filosofia che predilige gli sportivi, come ad esempio il Continental Sport Contact 5.

E qui interviene un altro outsider del made in Italy.

Pirelli PZero

Pirelli PZero
Pirelli PZero

Gallina vecchia fa buon brodo, ed il PZero ha i suoi anni alle spalle. Specialmente in questa variante, ormai affiancata dalla versione Nero e Rosso.

Ma pur essendo assente nei test sui migliori pneumatici estivi 2015, negli anni passati ha dato filo da torcere ai vari Continental e Dunlop, Bridgestone e Goodyear.

Il suo punto di forza è la maneggevolezza, il suo punto debole l’attrito di rotolamento.

Ma per me che faccio pochi chilometri e molte curve potrebbe essere l’ideale?

Non so, alla fine se la giocherà assieme ad un altro paio di opzioni, e vedremo chi la spunterà anche perché il prezzo va tenuto in considerazione e poi anche la reperibilità potrebbe giocare a suo sfavore.

Di sicuro, qualunque sarà la mia scelta vi farò sapere sia le mie prime impressioni, che i giudizi finali (come già fatto), perché a me piace provare in prima persona.

E visto che il mio blog parla di birra e vino, e che anche in quel caso li provo in prima persona, vi ricordo che chi beve non guida, capito ?