Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC

Con piacere vi parlo del Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC 2014, lo stesso piacere che si prova ne berlo. Un vino all’antica, senza troppi fronzoli e che non […]
Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC

Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC

Con piacere vi parlo del Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC 2014, lo stesso piacere che si prova ne berlo.

Un vino all’antica, senza troppi fronzoli e che non si nasconde e non si omologa.

Vediamolo assieme su www.foodwinebeer.it

 

Ho bevuto il Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC 2014 direttamente alla fonte.

No, non sono andato in cantina a bere dal rubinetto di una botte, però sono andato nel complesso di proprietà della famiglia Tommasi che oltre ad un Hotel con terme ed un bellissimo parco comprende anche il ristorante dove l’ho bevuto.

Vi svelo poi con cosa l’ho abbinato.

Invece partiamo parlando di lui, il Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC 2014.

Denso nell’aspetto, un rubino di colore scuro ed imperscrutabile, con riflessi color mora.

Sembra giovane, ma ha comunque un età giusta per il consumo.

Si perché dopo 15 mesi in botte e 6 in bottiglia, qualche altro mese sullo scaffale in cantina gli fa bene.

Anche se per gustare pienamente il Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC 2014 ci vuole anche qualche minuto di aria dopo averlo aperto.

Meglio se sono 30.

Questo perché permette agli odori di “botte” di diradarsi e lasciare spazio a spezie, prugna ed uva passa.

Anche il gusto giova del riposo in bicchiere, si apre e si ammorbidisce, rimane pungente e non piacione, con spezie e tabacchi che prevaricano il frutto rosso maturo.

Come detto in apertura, un vino all’antica, deciso e senza fronzoli, che va oltre gli stereotipi.

Negli abbinamenti il Ripasso Tommasi Viticoltori Valpolicella Classico Superiore DOC 2014 va a braccetto con i sapori decisi, anche dei brasati, ma non disegna nemmeno un carré d’agnello. Formaggi si, anche come condimento per la pasta, un cacio e pepe ad esempio o gli gnocchi ai 4 formaggi.

Servitelo a 18 gradi, in un calice ampio, in questa annata ha 13 gradi, in altre anche di più. Predilige i formati grandi, se trovate il magnum approfittatatene.

La scheda di sintesi: 

Regione -> Veneto (Verona).

Zona -> Valpolicella Classica, Vigneti La Groletta, Conca d’Oro e De Buris.

Uvaggio -> Corvina Veronese 70%, Corvinone 5%, Rondinella 25%

Gradazione -> 13,0% vol. nell’annata 2014.

Prezzo medio -> 15 euro 75cl.

Presunte Calorie -> 75 Kcal/100ml.

Vergari Samuele

About Vergari Samuele

http://www.foodwinebeer.it opinioni su Vini , Birre , Ristoranti e tanto altro !