Il Vino Preferito dalle Donne by FoodWineBeer

Il Vino Preferito dalle Donne

Il Vino Preferito dalle DonneIn molti mi chiedono quale sia il Vino Preferito dalle Donne, ed onestamente io rispondo sempre che il vino preferito dalle donne non esiste.

Fine dell’articolo quindi ? No, la realtà è che questa domanda non ha solo una risposta, ne ha più di una o comunque merita una risposta complessa.

Perché ci sono vari tipi di vini e vari tipi di donne, e ad aumentare le combinazioni ci si mettono anche le occasioni diverse in cui consumare vino.

Ed allora vediamo questa disanima by FoodWineBeer.it

Ammetto che come titolo “il vino preferito dalle donne” è abbastanza pretenzioso, ed allora diciamo che si tratta di cercare di interpretare i gusti del gentil sesso, in maniera da poter fare colpo, e se colpo non è, almeno bella figura.

Bellavista Rosé 2009 Franciacorta DOCG Brut

Certo ad un aperitivo le donne non possono non apprezzare un prosecco extra dry come questo, con quel profumo intenso di mela verde e con quel gusto abboccato, leggermente zuccherino.

Ma se avete davanti una signora elegante e volete fare gli originali, vi consiglio di optare per un Franciacorta Rosé  come il Bellavista Rosé 2009 Brut, bello nel colore e cremoso al palato, dal profumo che richiama elementi vicini al suo colore.

E lo Champagne? Secondo me per gli apertivi è sprecato, anche perché risulta tra i vini preferiti dalle donne quando però c’è di mezzo una cena di pesce.

Ed allora ostriche, ma anche crostacei o crudi di mare, fanno apprezzare maggiormente l’importante bolla Francese, grazie all’effetto

Cremant de Bourgogne Brut Rosé Pierre Ponnelle

pulente che ha sul palato.

Chiaro che a fare una bella figura spendendo fior di quattrini sanno fare tutti, ma se non volete ridurvi sul lastrico potete fare colpo sulla vostra lei con un Cremant de Bourgogne come questo.

La sensazione cremosa e vellutata che si prova nel berlo, non passerà inosservata e vedrete che dopo il primo assaggio, da bravi cavalieri dovrete di nuovo riempirle il bicchiere.

Se finora vi siete fatti l’idea che tra i vini preferiti dalle donne ci siano solo le bolle, allora vi sbagliate.

Rosa Canina Fruscalzo Traminer Aromatico Delle Venezie IGT

Anche perché se la vostra compagna è solita bere più di un bicchiere, non vorrà di certo avere il problema dei “burp” causati dall’anidride carbonica.

Ed allora ci viene in aiuto un buon Traminer Aromatico come quello di Fruscalzo dove la rosa canina si sente nel profumo e nel gusto assieme alla frutta tropicale.

E tra l’altro venendo dal Friuli e non dall’Alto Adige, lo potete ordinare come Traminer aromatico, senza l’incombenza di dover pronunciare la parola “Gewurztraminer”. Evitando così di mordervi la lingua o fare partire uno sputacchio, insomma evitando brutte figure.

E se il vino preferito dalle donne fosse un rosso fermo? In effetti le ultime tendenze mostrano che l’ex sesso debole, che per me debole

Brunello di Montalcino DOCG 2002 Etichetta Blu Fattoria dei Barbi

non è mai stato, ama sempre di più i vini rossi corposi e di grande struttura come il Brunello di Montalcino oppure l’Amarone della Valpolicella.

A questo punto mi odierete, poiché state già pensando al portafoglio che si svuota. Ma anche qui ho la dritta giusta per voi, poiché potete optare per un Rosso di Montalcino, come questo della fattoria dei Barbi, o un Ripasso della Valpolicella come quello di Zenato.

In quest’ultimo caso, con 30 euro circa vi mettete in tavola una bottiglia Magnum (1,5lt.) che fa ancora più scena. Ed ecco che la vostra cena a base di carne prende tutta un altra piega.

Se poi volete fare felici le donne non dimenticate il vino da dessert.

Ricordate che a differenza di noi uomini, che preferiamo finire con whisky o grappa, si sa che è più femminile bere un Fragolino oppure un Sangue di Giuda, se c’è di mezzo la pasticceria secca. (In alternativa un Albana dolce per rimanere sui vini fermi.)

E col tortino al cioccolato o un dolce alla Crema? Un bel Terminum ovvero, e questa volta vi tocca, un Gewurztraminer vendemmia tardiva, dolcissimo ma mai stucchevole, complesso e seducente.

Insomma, se anche voi foste come lui, non vi servirebbe nessun vino per conquistare qualsiasi donna 😉