La Chouffe , una classica Birra Belga : Oggi al supermercato…

La Chouffe
La Chouffe .

Si capisce già che oggi sono andato a fare la spesa , da solo, senza fretta e potendo sbirciare tra gli scaffali ho trovato questa birretta niente male , La Chouffe Blonde .

 

Non me ne vogliate amici tedeschi, ma le birre belghe come la Chouffe Blonde hanno una marcia in più. Nelle varie abbazie i monaci sperimentano le combinazioni di ingredienti in maniera da ottenere ognuno una birra unica nel suo genere.

La Chouffe Blonde non è una birra d’abbazia , ma è una bionda ambrata (non troppo) delle Ardenne, dal tenore alcolico medio alto (8%) e dal sapore fresco.

Tanto che non sfigura a tavola, anche se è un pochino pesante. Bella la schiuma molto chiara, profuma di caramello e orzo, ed in bocca è piacevole con note di grano mai amare.

Densa nel finale il sapore de La Chouffe Blonde rimane a lungo nel palato.

Bevetela in un calice a tulipano come quello nell’immagine , accompagnata da carni bianche o antipasti di salumi leggeri oppure pesce e crostacei. 

Nota: è disponibile in formati magnum in edizioni da collezione , ad esempio nel 2012 ricorreva il trentesimo anniversario:

Big Chouffe 2012 30th Birtdhay Edition
Big Chouffe 2012 30th Birtdhay Edition

La scheda in sintesi: 

Produzione -> Belgio.

Tipologia -> Bionda Ambrata in stile Belgian Strong Ale . ( La Bionda delle Ardenne )

Gradazione -> 8 % vol.

Temperatura di servizio -> 7°

Produttore -> Brasserie d’ Achouffe

Presunte Calorie -> 80 Kcal/100ml

Prezzo medio -> 7 € 75cl

Commenti

  1. Marcello

    Per esperienza diretta posso dire che in Belgio qualunque birra prenderai sarà sempre una gradevole sorpresa. Quando organizziamo un tour delle abbazie trappiste?

    1. Vergari Samuele Autore
      del Post
  2. Pingback: Mc Chouffe Brune: parlez vous Anglais? - www.FoodWineBeer.it

  3. Pingback: Augustiner Edelstoff Export Bier , fatta per noi ! - FoodWineBeer.it

  4. Pingback: Big Chouffe Collector’s Edition Anno 2014

Commenti chiusi