Le proprietà benefiche della castagna , con o senza pelo…

Le proprietà benefiche della castagna
Le proprietà benefiche della castagna
Le proprietà benefiche della castagna

Non mi sottraggo alle mie responsabilità , e per portarmi in pari faccio un altro articolo in tema di salute e vi voglio parlare delle proprietà benefiche della castagna , e scusate se è poco. W la castagna come ho già detto , ma non solo per il suo sapore ( oddio mi sto incartando 😉 ) , bensì per le sue caratteristiche, vediamole assieme.

Marrone , come il colore della castagna una volta aperto il riccio , che invece è verdino e peloso anzi spinoso , ma non voglio parare ne del riccio ne della buccia , bensì del frutto (secco , chiamato achenio) e delle sue proprietà benefiche : la castagna è buona è fa bene.

L’ho già detto che parlo del frutto ? (come dissero gli emo di zelig)

Ebbene , è nutriente con glucidi e carboidrati ed è ricca di fibre , contiene anche amidi , proteine e sali minerali tra cui magnesio , calcio e fosforo.

Vitamine in buona quantità dalla B alla C passando per la B1 e B2 ed arrivando alla PP , e non contengono glutine quindi sono indicate anche per celiaci , ed anche i prodotti a base di farina di castagna lo sono.

Tutto ciò cosa comporta ?

Usandola nell’alimentazione , la castagna è energetica e rivitalizzante grazie anche al potassio che contribuisce alla salute muscolare.

Il suo uso è consigliato in gravidanza grazie al contenuto di acido folico utile alla salute del feto , ed anche nei bambini perché combattono l’anemia e favoriscono la digestione ed il transito intestinale. 

Tuttavia per il loro contenuto di zuccheri sono abbastanza caloriche  , e quindi le castagne sono sconsigliate a chi soffre di diabete.

Delle castagne bittiamo pure il ricco , ma teniamo le foglie perché oltre ad essere un ottimo modo di invecchiare il pecorino (le foglie rilasciano degli oli che lo insaporiscono) , sono utili anche per preparare dei decotti (assieme alla farina) che bevuti combattono emicrania e gotta , mentre usate per impacco servono a lenire gli arrossamenti e ad ammorbidire la pelle.

Le proprietà benefiche delle castagne finiscono qui ? Le proprietà lenitive se ingerite diventano proprietà antipiretiche , ed espettoranti , quindi in caso di influenza una zuppetta di castagne può essere un toccasana.

Bene , finiamo dicendo che è un frutto stagionale , ma guarda caso l’autunno è proprio la sua stagione e poi essiccate si trovano tutto l’anno , quindi buona castagna a tutti !