Le proprietà benefiche del cetriolo , salute in tavola !

Cetriolo e proprietà benefiche.
Cetriolo e proprietà benefiche.
U cetriolo fa bene…

Vittima di un falso allarme sul batterio killer che all’epoca ha fatto crollare le vendite dei cetrioli, in questi periodi di caldo secondo me trovo giusto ricordare le  proprietà benefiche del cetriolo tornato giustamente in auge. 

Parliamo ovviamente delle proprietà benefiche del cetriolo legate al  suo uso a tavola , anche se viene utilizzato in campo cosmetico come antirughe ed anche in altri settori di cui però forse la signorina nell’immagine potrebbe essere più esperta di me…

Ovviamente non sono uno scienziato e non ho condotto studi di laboratorio, quello che leggerete di seguito è frutto di conoscenza generica derivante da ricerche sull’argomento delle proprietà benefiche del cetriolo .

Che sia altamente idratante lo si capisce dalla elevata percentuali di acqua al suo interno, caratteristica tipica delle cucurbitacee famiglia a cui appartiene il cetriolo ma anche il cocomero (assieme a zucca, melone ed altre 800 specie), curiosità vuole che in inglese il cetriolo si chiami cucumber giusto per creare un pochino di confusione. (Vabbeh che il cocomero si chiama watermelon da non confondere col melone che è solo melon, d’altronde se il cavallo si chiama Horse…[battuta apprezzata in Romagna e dintorni])

Scusate la divagazione, dicevamo idratante e benefico per intestino e reni, avendo un elevato potere diuretico di espulsione delle tossine dal corpo. Utile anche in casi di patologie come la gotta grazie alla capacità di smaltire l’acido urico in eccesso.

Inoltre, cosa non da poco specie per quelli come me che hanno qualche chilo di troppo, oltre ad essere a basso contenuto calorico, il cetriolo contiene Acido Tartarico che tra le varie proprietà ha quella di impedire la trasformazione dei carboidrati in grassi. Quindi con un bel piatto di pasta seguito da un paio di cetrioli crudi con un filo d’olio in teoria il nostro peso non dovrebbe aumentare.

Infine tra le sue proprietà benefiche va annoverato il fatto che contiene un discreto numero di vitamine ( A, B , B3 , B9 , C e K ) e sali minerali quali il potassio il calcio ed il fosforo, e si sa che le vitamine non bastano mai.

Come nota di chiusura diciamo che nonostante le sue azioni positive legate al sistema digestivo è comunque sconsigliato a chi soffre di gastrite ed enterite.

Ad alcuni risulta anche difficile da digerire quindi va consumato in quantità modeste, magari scegliendone uno non troppo grosso…come quello nell’immagine che segue…

Bel Cetriolone!
Anvedi che cetriolone !