Presentazione azienda: Birra di Naon

Cari amici di FoodWineBeer oggi vi voglio presentare l’azienda chiamata Birra di Naon. Un azienda Friulana nata da un progetto preciso del suo fondatore, Paolo Costalonga: creare una linea di birre […]

Birra di NaonCari amici di FoodWineBeer oggi vi voglio presentare l’azienda chiamata Birra di Naon.

Un azienda Friulana nata da un progetto preciso del suo fondatore, Paolo Costalonga: creare una linea di birre genuine prodotte esclusivamente con materie prime del territorio Friulano.

Tutto ciò supervisionato da un gran mastro birraio e coadiuvato dall’impianto produttivo di un birrificio Agricolo locale. Vediamo assieme la storia completa.

Relativamente giovane, La Birra di Naon nasce nel 2014 da un’idea precisa di Paolo Costalonga, appassionato di birra artigianale e già titolare di un negozio di prodotti alimentari provenienti dal territorio circostante.

La missione è: dare al consumatore un prodotto genuino, fresco, semplice e buono trasformando in modo naturale le materie prime coltivate nel territorio. Viene spontaneo quindi scegliere di produrre la birra nello stesso territorio da cui provengono le materie prime.

Infatti Birra di Naon nasce naturalmente a Nespoledo in Friuli presso l’azienda agricola Carlo Antonio Venier che coltiva nei propri campi le materie prime secondo le buone pratiche agronomiche di rotazione delle colture e le moderne tecniche di concimazione organica che garantiscono il rispetto dell’ambiente e del prodotto finale.

Grazie al coinvolgimento dell’Università di Udine, è stato possibile selezionare un tipo di orzo distico adatto alla produzione della birra e idoneo alla coltivazione negli appezzamenti dell’azienda agricola.

orzocuminoI semi del cumino dei campi vengono da sempre utilizzati nella cucina locale per insaporire la “peta”, caratteristico insaccato andreano.

Il luppolo, di origine americana, è stato impiantato nel 2013 e cresce lungo filari sostenuti da pali alti 6 metri, disposti accanto al birrificio.

orzoUna orzocollaborazione importante con l’Ecomuseo delle Acque di Gemona, associazione per la valorizzazione del patrimonio agricolo e delle tradizioni del comprensorio gemonese, ci ha permesso di recuperare e utilizzare un importante elemento del patrimonio agricolo del Friuli, il mais Cinquantino.

La birra che ne deriva non è pastorizzata e usa il metodo della rifermentazione in bottiglia od in fusto per la sua conservazione.

La produzione totale di circa 200 ettolitri nel 2016 è stata coadiuvata dell’esperienza di un mastro birraio, il Dott. Giampaolo Tonello, per declinare il prodotto in quattro ricette diverse.

MEDUNIA – stile American common lager

Poco fermentata, facile da bere con un finale fresco, leggermente amarotico e agrumato.

5,1% VOL – temperatura di servizio 5-6°

Ingredienti: Malto pils friulano, luppoli friulani di stile americano, acqua, lievito a bassa fermentazione.

Formati bottiglie: 50 cl e 33 cl – Formati fusti: 24 lt e 30 lt PolyKeg usa e getta.

CINQUANTINO – stile blonde ale

Note fruttate e fresche ed una nota non amara data dal mais pregiato che ne conferisce un aroma unico.

5,0% VOL – temperatura di servizio 5-6°

Ingredienti: Malto pils e mais cinquantino friulano, luppolo friulano in amaro e fruttato in aroma, acqua, lievito ad alta fermentazione.

Formati bottiglie: 50 cl e 33 cl – Formato fusti: 24 lt e 30 lt PolyKeg usa e getta.

AMBRIA – stile pale ale

Note tostate e caramellate, aroma pieno con un finale deciso, comunque fresco e agrumato.

5,5% VOL – temperatura di servizio 8-9°

Ingredienti: Malto pils e carapils friulano, luppoli friulani di stile americano, acqua, lievito ad alta fermentazione.

Formati bottiglie: 50 cl e 33 cl – Formato fusti: 24 lt e 30 lt PolyKeg usa e getta.

BlecsBLECS – stile american brown ale

Note tostate e torrefatte ed un gusto pieno e tondo con un finale di agrumi e spezie fresche.

5,6% VOL – temperatura di servizio 8-9°

Ingredienti: Malto pils, carapils e grano saraceno friulani, orzo torrefatto veneto, luppolo friulano di stile americano, cumino friulano, acqua, lievito ad alta fermentazione.

Formati bottiglie: 50 cl e 33 cl – Formato fusti: 24 lt e 30 lt PolyKeg usa e getta

Come e dove trovare le Birre Naon?

L’Orto in città – Via Grandi 2, 33170 Pordenone – tel. 0434-598191

Paolo Costalonga – Titolare – cell. +39 3494355035

[email protected]

Marco Colin – Responsabile commerciale – cell. + 39 3939424576

www.birradinaon.com

Vergari Samuele

About Vergari Samuele

http://www.foodwinebeer.it opinioni su Vini , Birre , Ristoranti e tanto altro !