Pikler Selezione Colli Pesaresi Sangiovese DOC Bruscia

Pochi giorni or sono ho bevuto il Pikler Selezione, un Colli Pesaresi Sangiovese DOC prodotto da Bruscia vitivinicoltori in San Costanzo. Mi ha colpito sotto vari aspetti, partendo da quello […]
Pìkler Selezione Colli Pesaresi Sangiovese DOC

Pìkler Selezione Colli Pesaresi Sangiovese DOC

Pochi giorni or sono ho bevuto il Pikler Selezione, un Colli Pesaresi Sangiovese DOC prodotto da Bruscia vitivinicoltori in San Costanzo.

Mi ha colpito sotto vari aspetti, partendo da quello estetico in cui l’etichetta appaga l’occhio.

Nel nome, originale anche nel riferimento.

E nel vino, sopratutto.

Certo che aver scelto il Pikler Selezione Colli Pesaresi Sangiovese DOC di Bruscia per aperitivo non è stata luna scelta ovvia, anche se devo dire che l’ho comunque apprezzato tanto.

Salumi misti, pane fatto in casa ed un sangiovese possente. Si dai alla fine sono stato contento, anche se gli abbinamenti con questo vino sono ovviamente quelli con la gran carne alla brace. Entrecote, filetto, costata o Fiorentina, scegliete voi.

Vino il cui nome richiama Teresa Pichler o Pikler, attrice Italiana dell’800 che assieme al marito soleva soggiornare proprio a San Costanzo, terre da cui questo Pikler proviene.

Vino dal colore rosso rubino profondo, scuro ed impenetrabile, senza riflessi particolari. Sicuramente con l’età guadagnerà una corona granata. Quello bevuto da me era un 2012, un infante.

Profuma tanto, di frutta. Si parte dalle more e si passa alle ciliegie, amarene, poi spezie da cucina ed il legno che si sente sotto forma di vaniglia.

Pieno al gusto, il Pikler Selezione Colli Pesaresi Sangiovese DOC di Bruscia è molto morbido con tannini setosi ed un gusto inizialmente fruttato. Ma non è un succo di frutta infatti scalda il palato, ha una passata di legno e nel retrogusto torna la frutta rossa.

Lungo retrogusto, lungo lungo.

Ovvio che il calice per un vino del genere è quello ampio, ed anche se giovane dopo l’apertura gradisce 15 minuti di aria.

Ha ben 15 gradi in questa annata, e se dovete guidare tenetelo presente. Se invece come noi non dovevate guidare, allora finite la bottiglia con gaudio, è un vino biologico ed anche il fisico lo tollera molto bene.

La scheda in sintesi: 

Regione -> Marche.  

Zona -> San Costanzo (PU).  

Uvaggio -> Sangiovese 100%

Gradazione -> 15% vol. ( Annata 2012 )  

Prezzo medio -> 16 Euro 75cl. 

Presunte Calorie -> 85 Kcal/100ml

Vergari Samuele

About Vergari Samuele

http://www.foodwinebeer.it opinioni su Vini , Birre , Ristoranti e tanto altro !